Anaao Assomed Piemonte News

Notizie regionali di oggi martedì 15 ottobre

NOTIZIE SANITARIE REGIONALI
Lo Spiffero – Città della Salute, la legge non c’è
Corriere Torino – Scatta l’allarme influenza «Ancora pochi vaccinati» – Allarme influenza, «Pochi vaccinati» Task force della Regione
Corriere Torino – Piazza San Carlo, si indaga sui turni di quella notte negli ospedali – San Carlo, un’indagine sui turni dei medici
CronacaQui Torino – Verifiche della Digos in ospedale per l’inchiesta su Marisa Amato
Repubblica Torino – Piazza San Carlo La procura indaga sul lavoro in ospedale
SANITA’ ALESSANDRIA
Ancora – Lucchini: «Le nostre radiologie tra poco potrebbero chiudere»
SANITA’ BIELLA
Eco di Biella – Numero infermieri, Biella al top
SANITA’ VERCELLI
Notizia Oggi Borgosesia – Borgo, all’ospedale è arrivata la nuova Tac – La Tac arriva all’alba: lunedì prossimo si parte con gli esami
Notizia Oggi Vercelli – Cardiologia «d’avanguardia» anche sui pazienti più fragili
Notizia Oggi Vercelli – S’inaugura la nuova Emodinamica: al Sant’Andrea è atteso anche Cirio

Leggi gli articoli

Carenza specialisti: accordo Regione – Università?

Il grido d’aiuto che, purtroppo da tempo, arriva dal nostro SSR, causa la carenze di specialisti, parrebbe finalmente aver ottenuto ascolto.

L’Assessore Icardi, pur proponendo inizialmente una soluzione da noi assolutamente non condivisa (corso di 6 mesi per preparare i neolaureati al DEA), ha poi aperto al confronto: bene l’impegno ad applicare il DL Calabria, bene la possibilità di iscrivere in sovrannumero alle scuole di specialità medici assunti con contratti formazione-lavoro dalla Regione.

Liste di attesa da abbattere negli ospedali cuneesi, ma con quali medici? Intervista a Ernesto Principe, membro del Consiglio Regionale Anaao Assomed Piemonte su CUNEO24

Anche a Cuneo, come in tutti gli ospedali del Piemonte, si registra una assoluta mancanza di medici tanto che anche i servizi di emergenza e urgenza vengono affidati a cooperative di medici. Si è arrivati al punto di richiamare in servizio medici già in pensione per coprire le carenze di organico.

Carenza specialisti. Comunicato Stampa Anaao Assomed Piemonte

Audizione della delegazione Anaao Piemonte in Commissione Sanità Regionale: carenza specialisti, le mappe e le proposte.

Lunedì 30 settembre una rappresentanza della Segreteria Anaao Assomed Piemonte è stata audita dalla Commissione Regionale Sanità in merito alla grave carenza di specialisti, in particolare pediatri ospedalieri e medici dell’emergenza urgenza ospedaliera.

Carenze specialisti: è emergenza in pediatria e pronto soccorso. I dati di Anaao Piemonte.

Stampa Torino e Alessandria – Emergenza medici Tra “pronto” e pediatri ne servono 200 – Cooperative e gettonasti Sanità, emergenza medici
Stampa Torino e Alessandria – Intervista a Chiara Rivetti: “È urgente cambiare la formazione post laurea”
Corriere ed. Torino – Negli ospedali piemontesi mancano duecento medici tra pediatri e emergenza
CronacaQui Torino – Mancano 200 pediatri e internisti «Negli ospedali i medici del 118»
Quotidianosanità.it – Carenza medici. Anaao Piemonte in audizione in consiglio presenta la mappa delle Asl più in difficoltà
Torinoggi.it – Regione e Sanità, mancano pediatri e medici d’urgenza: il tema arriva in Commissione

Carenze di specialisti. Non solo no, ma proposte concrete

Vogliamo essere chiari: la carenza di specialisti non ha nulla di acuto.  E’ una malattia gravissima ma cronica. Le cooperative vengono utilizzate nei reparti di pediatrie da 10 anni, nei Dea da almeno 4.
L’Anaao ha da tempo previsto e denunciato le carenze.

In questi anni qualcosa si doveva fare, e non è stato fatto. Ora anche le cooperative non sono più sufficienti.
Arrivati a questo punto dobbiamo cercare le soluzioni che riescano il più possibile a garantire la qualità delle cure, la sicurezza degli operatori ed evitino il precariato.