ANAAO ASSOMED PIEMONTE

ASSOCIAZIONE MEDICI DIRIGENTI

ANAAO ASSOMED PIEMONTE - ASSOCIAZIONE MEDICI DIRIGENTI

Convegno Anaao Assomed Piemonte sulla legge 24/17

Ieri pomeriggio, nella sede dell’Anaao di Corso Vinzaglio a Torino, si è svolto il Convegno sulla recente legge 24/17 riguardante la sicurezza delle cure e la responsabilità professionale degli operatori sanitari, organizzato dalla Segreteria Regionale.
La nuova legge, come sappiamo, si pone come una pietra miliare nel campo della tutela dei medici e di tutti gli operatori della Sanità venendo finalmente a colmare un vuoto legislativo presente da troppi anni.
Fra i relatori: il Senatore Amedeo Bianco, il Giudice Gianni Macchioni, l’avvocato Dario Vladimiro Gamba e Gabriele Gallone Responsabile per l’Anaao della Fondazione Pietro Paci.
Fra gli ospiti: il Vice Direttore della Sanità piemontese Claudio Baccon, il Presidente dell’Ordine dei Medici di Torino Guido Giustetto, l’avvocato Roberto Longhin e numerosi rappresentanti di primo piano dell’Ordine dei Medici e delle Aziende Sanitarie piemontesi.
Oltre ai relatori e agli ospiti, voglio ringraziare tutti i colleghi presenti che hanno riempito la sala della nostra sede contribuendo a dar vita, con le loro domande, a un vivace dibattito sul tema trattato, dimostrando ancora una volta, se mai ce ne fosse stato bisogno, la vitalità intellettuale del nostro Sindacato.
Un saluto a tutti e arrivederci al prossimo incontro
Mario Vitale

Continua a leggere

Il dibattito Fnomceo. Anaao e Cimo insieme per una “nuova piattaforma professionale”

Troise e Cassi intervengono sulle proposte del documento presentato da Filippo Anelli alla Fnomceo: “Nell’attuale scenario della sanità italiana si avverte la esigenza di una nuova piattaforma professionale che parta dalla disponibilità piena dei professionisti della salute al cambiamento, in un esercizio di leadership come senso di responsabilità etica e rivendicazione di un ruolo sociale, prima che politico, per interpretare il senso profondo dell’interesse nazionale in rappresentanza di valori generali”.
Leggi l’articolo completo su Quotidianosanità.it

Nuova stagione contrattuale, Troise (Anaao Assomed): «Non sarà un contratto facile. Ecco le nostre priorità»

Esigibilità del contratto, miglioramento delle condizioni di lavoro e nuovo sistema di carriere che premi un percorso professionale oltre che gestionale. Sono queste le tre priorità che guideranno Anaao Assomed nella prossima stagione contrattuale, che potrebbe ripartire con un primo incontro interlocutorio entro luglio . «Io credo che sarà un contratto molto difficile – spiega il segretario nazionale Costantino Troise – perché sette anni di blocco non passano invano.
Leggi l’articolo completo su Il Sole 24 Ore Sanità.it

Settimana clou. Voto al Senato sul decreto vaccini e poi si riprende sul biotestamento. In Aula alla Camera arriva il ddl concorrenza

Il ddl concorrenza, dopo le modifiche approvate in commissione in settimana, dovrà poi tornare all’esame del Senato. In Commissione Affari sociali proseguirà l’esame del ddl Lorenzin sulle sperimentazioni cliniche e il riordino delle professioni sanitarie. In Commissione Sanità entrerà nel vivo l’esame degli emendamenti al decreto che reintroduce l’obbligo per i vaccini, e si riprendono i lavori sul disegno di legge sul testamento biologico.
Leggi l’articolo completo su Quotidianosanità.it

Presto in Aula alla Camera il Ddl Lorenzin. Lorenzin, Gelli e De Biasi al Consiglio nazionale Ipasvi

Il Ddl sugli Ordini sarà inviato in Aula alla Camera per concludere l’esame entro la prima settimana di luglio. Una “priorità”, l’ha definito la ministra Lorenzin, annunciando anche l’intenzione di sbloccare le competenze per gli infermieri. Federico Gelli ed Emilia De Biasi parlano di responsabilità professionale e biotestamento. E la Federazione approva due documenti su vaccini e violenza contro gli operatori.
Leggi l’articolo completo su Quotidianosanità.it