fbpx

TV 7, Rai 1: intervista a Gabriele Gallone, Esecutivo Nazionale Anaao Assomed

IN TRINCEA – di Andrea Luchetta

In Piemonte è una corsa contro il tempo per trovare posti letto che, con gli attuali ritmi di crescita, rischiano di finire tra pochi giorni. Le terapie intensive si avvicinano alla saturazione. A Tv7 le denunce di medici e operatori sanitari: “Sono terrorizzato dall’idea di dover intubare pazienti perché non so farlo” dice un medico urologo trasferito in un reparto Covid. E’ allarme anche nelle Rsa: “da noi sono morti già 10 anziani su 100 – dice un operatore che vuole rimanere anonimo – la direzione sanitaria sottovaluta la gravità della situazione”. Al Cimitero Monumentale di Torino si è dovuto raddoppiare il numero dei diaconi per tenere il passo dei funerali. Dal primo ottobre, la mortalità si è alzata del 40% rispetto allo stesso periodo del 2019, quella domiciliare del 70%, e negli ultimi giorni il trend continua a salire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *