Sondaggio Anaao Assomed sulle aggressioni ai sanitari: allarme rosso per i medici di pronto soccorso e psichiatri – Anaao Assomed Piemonte

Sondaggio Anaao Assomed sulle aggressioni ai sanitari: allarme rosso per i medici di pronto soccorso e psichiatri

Il 65% circa dei partecipanti alla survey ha risposto di essere stato vittima di aggressioni, di questi il 66,19% riferisce aggressioni verbali mentre il 33,81% aggressioni fisiche. Una ulteriore analisi regionale evidenzia che la percentuale di aggressioni sia fisiche che verbali si incrementa al 72,1% nel Sud e nelle Isole. Dato ancora più allarmante per i Medici che lavorano in Pronto Soccorso e 118 dove le stesse percentuali salgono all’80,2%. Indagine a cura di Elisabetta Lombardo (Segretaria Anaao Azienda Policlinico Catania). I dati sono stati elaborati da: Andrea Rossi (Vice Segretario Anaao Veneto) e Matteo D’Arienzo (Anaao Giovani)

Una risposta

  1. Silvana Bertaina ha detto:

    Aggressioni fisiche no per fortuna ,ma in aumento l’approccio verbale violento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *