Rassegna stampa nazionale di martedì 18 dicembre

Selezione delle notizie a cura dell’Ufficio stampa #anaaoassomed

ANAAO SUI MEDIA
ABRUZZO. 6 milioni di euro per la medicina penitenziaria, l’Anaao Abruzzo: “Assumete nuovo personale”.
CITYRUMORS
EKUONEWS
ABRUZZOWEB
leggi gli articoli

CALABRIA. Larussa (Anaao Assomed) su servizio sanitario regionale: “Si rischia la paralisi definitiva del sistema”.
IL LAMENTINO – leggi l’articolo

SANITÀ
In soccorso delle mutue. Le Sms sono nate nel 1804 sotto Napoleone: oggi ne sopravvivono un migliaio. La riforma del Terzo settore le ha riconosciute come enti non profit. Svolgono per lo più attività ludico-ricreative, talvolta tappano i buchi della sanità. La trasformazione in Ets e la nuova sfida: offrire servizi anche alle imprese.
CORRIERE DELLA SERA-BUONE NOTIZIE

Male nostrum. Quando l’aspirina diventa un lusso. La salute costa sempre di più in Italia e non tutti possono permettersi i farmaci, anche quelli più comuni. Nel nostro Paese sono 539 mila i «poveri sanitari» secondo un rapporto della Fondazione Banco Farmaceutico. Sale la spesa per l’assistenza a carico delle famiglie e cresce la popolazione a basso reddito che non può curarsi.
CORRIERE DELLA SERA-BUONE NOTIZIE

Il ministero ordina: “Medici scrivete in bella grafia”.
LA REPUBBLICA 

Invece Concita. Cosa cambia se il medico parla con te.
LA REPUBBLICA 

MANOVRA
Pensioni, tagli sopra i 5mila euro Oltre i 1.530 indicizzazioni ridotte. Minori rivalutazioni dal 5 al 50%. La spesa cala di 350 milioni nel 2019, poi di più. 100 MILA EURO La soglia della pensione lorda oltre la quale dovrebbero scattare i prelievi di solidarietà a partire dal 10% e fino al 40% sugli assegni superiori ai 500mila euro lordi
IL SOLE 24 ORE

Salvini: «Mancano 2 miliardi. Meno persone in pensione». Il vicepremier: costretti a rivedere le stime sulla Fornero. Per l’ok di Bruxelles si punta su spending e dismissioni.
IL GIORNALE

Leggi gli articoli

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *