Rassegna stampa nazionale di giovedì 20 dicembre

Selezione delle notizie a cura dell’Ufficio stampa #anaaoassomed

ANAAO SUI MEDIA
LOMBARDIA/1. Specializzandi in Lombardia. La Consulta respinga il ricorso del Governo contro la legge regionale. Di Stefano Magnone (Segretario Anaao Lombardia).
QUOTIDIANO SANITÀ 

LOMBARDIA/2. Nomine DG: “Sappiano valorizzare le eccellenze professionali dei medici e dei dirigenti sanitari. Buon lavoro”. Di Stefano Magnone (Segretario Anaao Lombardia).
QUOTIDIANO SANITÀ 

CALABRIA. Il colpo di grazia al servizio sanitario calabrese, di Filippo Maria Larussa (Segretario Anaao Calabria).
QUOTIDIANO SANITÀ 

SANITÀ
Parla Walter Ricciardi, che lascia in anticipo l’ISS. “Sanità alla deriva. Il governo liquida gli scienziati di fama”.
LA STAMPA

Quarant’anni dopo la riforma. Servizio Sanitario? Una conquista che riguarda tutti.
CORRIERE DELLA SERA 

Il restroscena. Sanità, la partita delle poltrone. Dall’Aifa al Css, tutti i posti vacanti su cui il ministero dovrà decidere.
AVVENIRE

Specializzandi assunti negli ospedali per tamponare la carenza di medici.
CORRIERE DEL VENETO 

MANOVRA
L’incubo della manovra correttiva. E trona l’ipotesi rimpasto.
IL MESSAGGERO 

La riforma quota 100. In pensione a 62 anni per far posto ai figli. La svolta, che sarà attuata con un decreto legge, è però solo il punto di partenza. Lo scopo è arrivare all’uscita per tutti una volta maturati 41 anni di contributi.
OUTLOOK ECONOMIA-IL MESSAGGERO 

ANALISI&COMMENTI
La legge di bilancio. Tutti gli errori da cui imparare, di Enrico Marro
CORRIERE DELLA SERA

Il declino del Paese non è ineluttabile. Per i nostri ragazzi una vita all’estero non sarebbe certo un dramma grazie alla loro istruzione. Che però serve ad essere cittadini del mondo, non a fuggire, di Michele Salvati.
CORRIERE DELLA SERA

Le donne in politica. L’odio corre in rete ogni 30 secondi, di Elisabetta Rosaspina
CORRIERE DELLA SERA

Leggi gli articoli

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *