Anaao Assomed Piemonte News

Gente che va e gente che va

Trasferirsi in un nuovo posto di lavoro. Essenzialmente i motivi sono due: per guadagnare di più o per stare meglio. Sicuramente sperano di stare meglio i due medici del PS dell’Ospedale Martini, che hanno chiesto di trasferirsi in Medicina alla...

Compleanno Ssn, Palermo (Anaao): «Contratto medici subito e 10mila assunzioni. Altrimenti le liste d’attesa le misuriamo in anni». SANITA’24

Intervista a Carlo Palermo, segretario nazionale di Anaao Assomed. Il 40° compleanno del Servizio sanitario nazionale lo festeggiano anche i medici, «nonostante tutto». Ma dopo le celebrazioni e le strette di mano, si torna all’insostenibilità delle condizioni di lavoro quotidiane. «Le...

Pensioni d’oro, Cavallero (Cosmed): «No al taglio di un diritto acquisito. È un gravissimo precedente da contrastare. Andremo alla Corte Costituzionale» – SANITA’ INFORMAZIONE

«Le pensioni d’oro vanno tagliate, e su questo non si discute». Il vicepremier Luigi Di Maio è perentorio, e dice di essere sicuro di trovare un accordo con la Lega. Un intervento di equità sociale, com’è stato definito da più parti, con...

Giuseppe Esposito è stato eletto in Piemonte!

Il Responsabile Regionale Anaao Giovani per il Piemonte per il quadriennio 2018-2022 è Giuseppe Esposito, al suo primo mandato. Mi presento Mi sono laureato a Cagliari, e ho scelto Torino come sede della mia formazione specialistica. Durante i 6 anni...

Comunicato Stampa Settore Anaao Giovani Piemonte: Assunzione degli specializzandi all’ultimo anno di formazione. Emergenza o programmazione?

COMUNICATO STAMPA SETTORE ANAAO GIOVANI PIEMONTE  Assunzione degli specializzandi all’ultimo anno di formazione. Emergenza o programmazione? Anaao Giovani Piemonte intende esprimere delle perplessità relativamente alle novità che portano con sé il ddl semplificazione e i relativi comunicati stampa dell’assessore regionale...

Sanità, contratti e organici al palo: così il pubblico collassa, il privato soffre. E dilaga la pratica dei medici “a gettone”. Intervista a Carlo Palermo su IL FATTO QUOTIDIANO

Dal 2008 ogni medico ha perso dai 20 ai 30mila euro. Gli scatti di carriera sono bloccati e gli straordinari non sono retribuiti. Il contratto non recepisce ancora la direttiva europea sull’orario che impedisce abusi. Per questo, sono sempre più...

Se la lista d’attesa è troppo lunga il medico non potrà lavorare nel privato. Intervista a Carlo Palermo: “Un regalo alle cliniche private”. LA STAMPA

Il blocco dell’attività libero professionale se si superano i tempi massimi di attesa non piace ai medici e Carlo Palermo, segretario del sindacato dei camici bianchi ospedalieri Anaao spiega perché nell’intervista rilasciata a Paolo Russo su La Stampa. Leggi l’articolo...