fbpx

Il vero numero di contagi e la letalità. Non fatevi confondere.

Per riuscire ad individuare tutti i contagiati e classificare tutti i decessi bisognerebbe poter tamponare tutti i soggetti in un arco temporale breve.

Praticamente ciò è impossibile anche negli intervalli tra le ondate. Alcuni modelli matematici, supportati da studi sierologici hanno potuto però dare risposte che risolvono queste difficoltà.
L’articolo uscito su Nature a dicembre 2020, citato nel post precedente, ha fornito un quadro molto vicino alla realtà.
Continua a leggere sul blog di Gabriele Gallone – Esecutivo Nazionale Anaao Assomed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *