Il Governo vuole far saltare il rinnovo dei contratti di Medici e Dirigenti? Comunicato stampa COSMED

La confederazione lancia l’allarme e punta il dito contro il comma 687 della manovra appena varata, che rimette in discussione l’accordo quadro sulle aree. Salterebbe la legittimità dei tavoli della dirigenza del SSN e degli enti locali e si renderebbe necessario un nuovo accordo quadro seguito da un nuovo accertamento della rappresentatività calcolata sulla nuova composizione delle aree per definire le delegazioni sindacali. Salterebbero anche gli atti di indirizzo e si dovrebbe riprendere con un iter che richiederebbe nuovi atti di indirizzo, stipula del nuovo accordo quadro e della nuova rappresentatività con le conseguenti autorizzazioni e i tempi tecnici di valutazione da parte di Governo, Ragioneria e Corte dei conti. Sarebbe la pietra tombale almeno per il 2019 al rinnovo dei contratti.
Leggi il testo del comunicato

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *