Comunicato Stampa Anaao Assomed Piemonte – Il ricettario del SSN resta al SSN

Il ricettario del SSN resta al SSN
Per il TAR la DGR non sembra sprovvista di profili di fumus boni iuris. Sospesa.
Anaao Assomed esprime grande soddisfazione per la decisione del TAR Piemonte di accogliere l’istanza cautelare e sospendere la delibera regionale che avrebbe esteso alle strutture private accreditate la possibilità di prescrivere visite ed esami attraverso le ricette dematerializzate.
Il ricorso, sostenuto dall’ANAAO e presentato dallo SMI, è stato motivato dalla preoccupazione di un possibile aumento ingiustificato di spesa, derivante dal cortocircuito tra prescrittore ed erogatore con interessi economici, a danno dei cittadini e del servizio pubblico.
Il rischio di auto-induzione di prestazioni, inappropriate ma remunerative, da parte di alcune strutture accreditate ed  il possibile depotenziamento della  Regione nel suo ruolo di controllore della spesa hanno indotto Anaao a scendere in campo ed unirsi allo SMI per impugnare la delibera.
Il Tar si esprimerà con sentenza di merito il 5 Dicembre 2018.
Dopo questa ordinanza del TAR, ci auguriamo che la  Regione inizi, per le future dgr, a confrontarsi  con i medici ed i sindacati.
La Segreteria Regionale ANAAO ASSOMED Piemonte

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *