Categoria: Primo Piano

Liste di attesa da abbattere negli ospedali cuneesi, ma con quali medici? Intervista a Ernesto Principe, membro del Consiglio Regionale Anaao Assomed Piemonte su CUNEO24

Anche a Cuneo, come in tutti gli ospedali del Piemonte, si registra una assoluta mancanza di medici tanto che anche i servizi di emergenza e urgenza vengono affidati a cooperative di medici. Si è arrivati al punto di richiamare in servizio medici già in pensione per coprire le carenze di organico.

Carenza specialisti. Comunicato Stampa Anaao Assomed Piemonte

Audizione della delegazione Anaao Piemonte in Commissione Sanità Regionale: carenza specialisti, le mappe e le proposte.

Lunedì 30 settembre una rappresentanza della Segreteria Anaao Assomed Piemonte è stata audita dalla Commissione Regionale Sanità in merito alla grave carenza di specialisti, in particolare pediatri ospedalieri e medici dell’emergenza urgenza ospedaliera.

Carenze di specialisti. Non solo no, ma proposte concrete

Vogliamo essere chiari: la carenza di specialisti non ha nulla di acuto.  E’ una malattia gravissima ma cronica. Le cooperative vengono utilizzate nei reparti di pediatrie da 10 anni, nei Dea da almeno 4.
L’Anaao ha da tempo previsto e denunciato le carenze.

In questi anni qualcosa si doveva fare, e non è stato fatto. Ora anche le cooperative non sono più sufficienti.
Arrivati a questo punto dobbiamo cercare le soluzioni che riescano il più possibile a garantire la qualità delle cure, la sicurezza degli operatori ed evitino il precariato.

Carenza medici. Se la toppa è peggio del buco. Per risolvere il problema si rischia un imbuto lavorativo in cui cadranno gli specialisti disoccupati. Lo studio dell’Anaao

Lo studio evidenzia il comportamento delle Regioni nella distribuzione delle borse di loro pertinenza spesso in aperta contraddizione rispetto alle carenze nonché l’insufficienza delle reti universitarie nel garantire in molte regioni il numero di specialisti necessari per il futuro fabbisogno.
Continua a leggere su Quotidianosanità.it