fbpx

Categoria: Primo Piano

Emergenza da Coronavirus: ognuno faccia la propria parte. Comunicato stampa Anaao Assomed

L’Anaao Assomed esprime la propria sincera vicinanza ai cittadini colpiti da sindrome simil-influenzale da Coronavirus (cosiddetta Covid-19), ai familiari di quelli deceduti ed a tutti i Colleghi particolarmente esposti nello svolgimento del proprio dovere. 
Il nostro pensiero va, soprattutto, a coloro che operano nelle strutture direttamente coinvolte nel contenimento dell’epidemia, i quali con grande senso di responsabilità e attaccamento al servizio, in alcuni casi con atti di vero eroismo, sopperiscono a inevitabili problemi organizzativi e perfino ad ingiustificabili ritardi, ed omissioni, da parte delle amministrazioni interessate.

Nulla osta regionale per i Direttori di Struttura complessa: Anaao Assomed si oppone

La Delibera che vincola l’attivazione delle procedure per la nomina dei Responsabili di Struttura Complessa alla valutazione della Direzione Regionale è assolutamente da rigettare.

I medici ospedalieri hanno già dato.

Ribadiamo: dal 2010 al 2017 le Strutture Complesse sono state ridotte del 32% (quindi ben 263 primariati in meno), le Strutture Semplici del 39%.

La diffida del Segretario Nazionale Dott. Carlo Palermo all’Ospedale di Alessandria

Carenza di urgentisti in PS? I turni non possono essere affidati a medici con specialità non equipollenti. E comunque anche per i medici con specialità equipollenti chiamati,  in via emergenziale e temporanea,  a coprire turni di guardia si richiede la massima incentivazione economica delle guardie.

Leggi il testo della diffida

Basta lacrime e sangue per la Sanità Piemontese. Comunicato Stampa Anaao Assomed Piemonte

Anaao Assomed Piemonte esprime forte preoccupazione per le dichiarazioni rilasciate ieri dal Governatore Cirio e dall’Assessore Icardi, secondo cui il Piemonte sarebbe a un passo da un nuovo Piano di Rientro.
La Regione Piemonte è già stata in Piano di Rientro, dal 2010 al 2016.
Spicca come sia stata all’epoca l’unica Regione del Nord Italia entrata in PdR, con l’eccezione della Liguria rimasta in PdR per un solo anno. E che lo sia stata essenzialmente per questione di conti, visto che negli anni ha mantenuto, in base alla griglia LEA, buoni punteggi.

La risposta dell’Assessore Icardi alla nostra richiesta di intervento per la stabilizzazione delle dirigenti veterinarie precarie da 13 anni allo Zooprofilattico di Torino.

“……..si possa assicurare la massima attenzione da parte della Direzione dell’Ente, affinché sia valorizzato il contributo lavorativo dato negli anni dal personale assunto con contratto a tempo determinato e, compatibilmente con le esigenze di servizio e con i limiti della Dotazione Organica, mettere in atto ogni sforzo possibile per il miglior utilizzo dei dirigenti che risulteranno idonei nella procedura concorsuale tenendo conto, nel limite del possibile, anche delle loro specifiche esigenze logistiche e famigliari.”
Ci auguriamo che grazie all’intervento dell’Assessore dopo 13 anni le colleghe siano stabilizzate laddove da sempre lavorano.

Leggi la lettera dell’Assessore

Carenza di urgentisti ASO di Alessandria: chiediamo soluzioni che tutelino pazienti e operatori. Comunicato Stampa Anaao Assomed Piemonte

La carenza di medici urgentisti nei Pronto Soccorso piemontesi non è una emergenza. E’ un problema gravissimo ma cronico, che si sta inesorabilmente estendendo.
Anaao Assomed lancia l’allarme da mesi: ha portato il problema all’attenzione di due Assessori alla Sanità e della Commissione Regionale Sanità.
Mancano specialisti, i molti colleghi raggiungono l’età pensionabile, il lavoro in DEA è usurante e non attrattivo, per cui in molti fuggono e nessuno arriva.

I risultati del sondaggio su asili e materne: quale servizio per i medici?

Anaao Assomed Piemonte e Nursind Piemonte hanno proposto ai propri iscritti un sondaggio per valutare le difficoltà nel conciliare famiglia e lavoro. In particolare il sondaggio ha fotografato l’offerta dei nidi e delle scuole d’infanzia (materne) mettendo in luce le gravi difficoltà per chi lavora in sanità nel gestire i figli piccoli.

Leggi il risultato del sondaggio

Carenza medici. Sono anni che l’Anaao denuncia i rischi di scelte sciagurate della politica

Gentile Direttore,assistiamo basiti alle dichiarazioni dell’assessore Icardi (Medici in pensione a 70 anni e specializzandi a contratto al 3° anno”. Le Regioni chiedono emendamenti al Milleproroghe. Intervista al coordinatore della Commissione Salute, Icardi) secondo il quale, le politiche sciagurate in ambito sanitario e...

Ancora sul Pronto Soccorso privato

Il caso del reparto di Ortopedia di Novi Ligure in cui tutti gli ortopedici che vi lavoreranno, ad eccezione del Direttore di SC, saranno  medici del privato accreditato, citato dall’Assessore Icardi a sostengo di una maggiore apertura al privato, non...