fbpx

Categoria: News

MES e Sanità: chiariamoci le idee, mercoledi 10 febbraio ore 17

MES e Sanità: chiariamoci le idee. È economicamente conveniente? Perché gli altri Stati non aderiscono? Ne abbiamo ancora bisogno o è troppo tardi? Chi vigilerà sull’utilizzo dei fondi? Webinar del 10 febbraio con Silvia Merler (Economista) Carlo Palermo (Segretario Nazionale...

Vaccino AntiCovid19. Obbligo e Lavoro. Webinar Anaao Giovedi 21 ore 18

CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA Ne parliamo con: Gabriele Gallone – Vaccini disponibili, efficacia e sicurezzaMedico del Lavoro e Responsabile vaccinazioni AOU Orbassano (To) – Esecutivo Nazionale Anaao Assomed Vitalba Azzollini – Il vaccino può essere obbligatorio?Giurista Oronzo Mazzotta – È possibile licenziare un dipendente...

L’Hubei dello Stivale: Sanitari con protezioni insufficienti: ecco le gravi responsabilità dell’Istituto Superiore di Sanità (Terza e ultima parte)

Secondo molti ricercatori la dicotomia tra droplets di diametro maggiore o minore di 5 micron per distinguere la differente modalità di contagio è artificiosa e priva di evidenze sperimentali. La diffusione del virus SARS-nCoV-2 per via aerea non sarebbe pertanto per nulla secondaria.
Continua a leggere sul blog di Gabriele Gallone – Esecutivo Nazionale Anaao Assomed

L’Hubei dello Stivale: Le relazioni pericolose: contagio solo per droplets o anche per via aerea? (Prima parte)

Come si trasmette il SARS-nCoV2? Tutti hanno sentito parlare delle cosiddette droplets o “goccioline”. All’interno di queste minuscole goccioline che noi emettiamo parlando, tossendo o starnutendo si possono trovare anche i microorganismi (virus, funghi o batteri).
Continua a leggere sul blog di Gabriele Gallone – Esecutivo Nazionale Anaao Assomed

L’Hubei dello Stivale (Parte 45) – Il monòpoli federalista del COVID e l’Italia a colori

Come tutti i bambini anche io avevo in casa i carioca. Pennarelli, matite e pastelli con cui iniziare a sviluppare la creatività e riempire gli spazi degli album da colorare.

Era il momento della spensieratezza. Si colorava di tutto: quaderni, giornalini in bianco e nero, grandi fogli da disegno.
Continua a leggere sul blog di Gabriele Gallone – Esecutivo Nazionale Anaao Assomed