Anaao Assomed Piemonte News

Notizie regionali di oggi venerdì 17 gennaio

NOTIZIE SANITARIE REGIONALI
CronacaQui Torino – «Bagnare le strade contro le polveri è solo stregoneria»
CronacaQui Torino – Al Politecnico il rilevatore di Pm1 «La Procura acquisisca quei dati»
CronacaQui Torino – Il riconoscimento “Mani che pensano” va a Giuseppe Marmo del Cottolengo
CronacaQui Torino – Sospeso numero verde per prenotare i vaccini
CronacaQui Torino – Ipnotizzano il paziente di 76 anni per eseguire l’intervento al cuore
Giornale della Liguria e del Piemonte – Al via la prima edizione di «Heart and Rhythm»
Giornale della Liguria e del Piemonte – Primo intervento con l’ipnosi all’ospedale di Rivoli,
il paziente non si è accorto di nulla
Repubblica Torino – “Vi consiglio la mascherina In Italia siamo poco abituati a usarla ma ci difende dall’aria cattiva”
Stampa Torino – La dottoressa che spaventa Pd e Cinquestelle – Fagioli, un’operazione civica per battere Pd e Cinquestelle
SANITA’ ALESSANDRIA
Stampa Alessandria – Dopo la maternità perde il suo incarico di caposala
SANITA’ CUNEO
Idea – Alba: “Tutta la verità su Verduno”
Stampa Cuneo – Cardiologia, primario lascia il Santa Croce “Resto legato a Cuneo”
Stampa Cuneo – La Ferrero annuncia l’ingresso tra i soci dell’ospedale Alba-Bra – Dopo la donazione ora la Ferrero mette il suo prestigio in aiuto all’ospedale
Stampa Cuneo – Trapianti di midollo osseo Ematologia ha fatto il record
SANITA’ TORINO
Luna Nuova – Polo sanitario, appello al Prefetto
Risveglio Popolare – Asl To4: “Facciamo il possibile, per ridurre i tempi d’attesa”
SANITA’ VERCELLI
Notizia Oggi Borgosesia – «Assurdo fare più di un’ora di coda per un referto» Pontone, allo sportello Asl continuano le attese eterne
Leggi gli articoli

Ancora sul Pronto Soccorso privato

Il caso del reparto di Ortopedia di Novi Ligure in cui tutti gli ortopedici che vi lavoreranno, ad eccezione del Direttore di SC, saranno  medici del privato accreditato, citato dall’Assessore Icardi a sostengo di una maggiore apertura al privato, non...

Aggressioni medici: ne hai mai subito una?

Hai mai subito un’aggressione fisica o verbale?
Hai mai assistito ad un’aggressione ai danni di un tuo collega o una collega?
Quali soluzioni ritieni più utili per affrontare questa emergenza?

È di pochi giorni fa la notizia dell’ennesima aggressione ai danni di un medico, ancora una volta al Sud.

Siamo ormai in un vero e proprio stato di emergenza e l’escalation non sembra fermarsi.
Per tenere alta l’attenzione, è importante anche il supporto di dati che forniscano al Governo, alle istituzioni e all’opinione pubblica le reali dimensioni di questo fenomeno.

Ti preghiamo, pertanto, di rispondere a questo breve questionario in forma anonima.

Rispondi al sondaggio

Se questa non è una beffa

Dopo 13 anni di precariato allo zooprofilattico di Torino, per le colleghe veterinarie (entrambe di 40 anni e con 3 figli) ci sarà in concorso per la stabilizzazione, ai senso della legge Madia, ma i posti disponibili per loro sono in Liguria e a Vercelli. Che lavoro hanno fatto a Torino per 13 anni, se poi non servono più?

La lettera al Direttore Ferrari

Pronto Soccorso in tilt: il 97,5% degli accessi in PS grava sugli ospedali pubblici.

In Piemonte l’offerta ospedaliera dei posti letto per acuti è per l’88,5% pubblica e per l’11,5% privata accreditata; quest’ultima costa al SSR 221.410.142 euro, ovvero il 13,2% del totale della Spesa Pubblica per i ricoveri per acuti.

Sul totale dei 424.840 ricoveri ordinari del 2017, l’87.1% è stato in un ospedale pubblico e il 12.9% in uno privato accreditato.
Dunque i posti letto per acuti del privato pesano e contribuiscono all’attività di ricovero.

Prendersi cura di chi cura

Su Quotidiano Sanità una risposta all’ortopedico che ha deciso di dimettersi e la cui storia è stata raccontata da Anaao Piemonte: “Caro Federico, speriamo che tu possa avere le soddisfazioni che il Servizio Sanitario Nazionale non è riusciti a darti. Noi continueremo a batterci per fare sì che tu possa tornare a lavorare con noi “
Leggi l’articolo completo