fbpx

Anaao Assomed Piemonte News

Le mutazioni possono vanificare l’efficacia dei vaccini? Ecco un elenco di veri e propri brutti “ceppi”.

Il codice genetico del coronavirus è costituito dall’RNA, una sequenza di circa 30.000 “lettere” o basi azotate che servono come informazione per costruire 29 tipi di proteine. Tutto il virus può essere costruito a partire da questo codice genetico.

Ma i virus mutano. Ogni volta che il virus si replica possono avvenire cambiamenti nel codice, sostituzioni di lettere o perdite di lettere (delezioni). Il virus costruisce copie di sè stesso ma deve anche duplicare il suo RNA per i nuovi virus. In questa opera di “ricopiatura” il coronavirus il SARS-nCoV-2 dispone di un enzima che “controlla” che la copia sia identica. Ma in alcuni casi l’errore può avvenire comunque.
Continua a leggere sul blog di Gabriele Gallone – Esecutivo Nazionale Anaao Assomed

“Una svolta al vertice della Sanità”

Le dimissioni del direttore Aimar “sono un pessimo segnale che si somma a tanti errori”. Le opposizioni unite nel chiedere un cambio di passo. “Ora un sostituto di altissimo profilo e ricercato al di fuori delle logiche di appartenenza”. I Radicali: “Se ne vada anche Icardi”
Leggi su Lo Spiffero.com

MES e Sanità: chiariamoci le idee (VIDEO)

MES e Sanità: chiariamoci le idee. È economicamente conveniente? Perché gli altri Stati non aderiscono? Ne abbiamo ancora bisogno o è troppo tardi? Chi vigilerà sull’utilizzo dei fondi? Webinar del 10 febbraio con Silvia Merler (Economista) Carlo Palermo (Segretario Nazionale...

MES e Sanità: chiariamoci le idee, mercoledi 10 febbraio ore 17

MES e Sanità: chiariamoci le idee. È economicamente conveniente? Perché gli altri Stati non aderiscono? Ne abbiamo ancora bisogno o è troppo tardi? Chi vigilerà sull’utilizzo dei fondi? Webinar del 10 febbraio con Silvia Merler (Economista) Carlo Palermo (Segretario Nazionale...

Varianti e mutazioni: i vaccini basteranno? Chiedete a Ms. Spike. La risposta potrebbe non piacervi.

Il coronavirus, tecnicamente conosciuto come SARS-nCov-2, sta mutando rapidamente. Questo era ampiamente nelle previsioni e l’utilizzo dei vaccini non farà che aumentare la pressione selettiva sul virus che, per sopravvivere, dovrà trovare nuovi “escamotage” immunologici per evitare di essere neutralizzato dalle nostre difese.
Continua a leggere sul blog di Gabriele Gallone – Esecutivo Nazionale Anaao Assomed