Regioni in campo a fianco di medici e operatori. Saitta: “Governo metta risorse per contratto e convenzioni sanità”

“Si tratta – secondo le stime – di circa 1300 milioni che certamente non possono essere sottratte al fondo sanitario nazionale a meno di non voler mettere a rischio la sostenibilità dei servizi previsti dai nuovi livelli essenziali di assistenza”, ha detto il coordinatore della Commissione salute della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome.
Leggi l’articolo completo su Quotidianosanità.it
Leggi anche Manovra, Saitta: «Il Governo metta 1,3 mld per i rinnovi contrattuali» (Sanità24.it)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *