Carenza medici. Anelli (Fnomceo) a Lorenzin: “Aumentare borse di studio e contratti e riattivare tavolo su medicina generale”

Queste le richieste avanzate dal presidente della Federazione in una lettera indirizzata alla ministra della Salute. “Abbiamo molto apprezzato alcune prese di posizione della Politica su possibili soluzioni. La Fnomceo e la Professione tutta non possono più restare soli ad affrontare questioni di tale impatto sociale”.
Leggi l’articolo completo su Quotidianosanità.it

Le donne debbono “conquistare” i sindacati medici

Perché? Perché è l’unica via per poter cambiare l’organizzazione del lavoro, pensata e strutturata con parametri maschili che non tengono delle diverse esigenze e responsabilità femminili. Solo così si potranno superare le attuali disparità economiche nei trattamenti tra uomini e donne a parità di ruolo e mansioni.
Leggi l’articolo completo su Quotidianosanità.it

Notizie regionali del 14 febbraio

Sanità, corsa al rinnovo dei vertici (Lo Spiffero)
Parco e città della Salute, via libera del Governo (Lo Spiffero)
Piemonte: nel primi mesi del 2019 al via i cantieri per il Parco della Salute di Torino e la Città della Salute di Novara (Quotidianosanità.it)
Leggi le notizie regionali 

24° CONGRESSO NAZIONALE ANAAO ASSOMED Roma 27-30 GIUGNO 2018 – SAVE THE DATE

INAUGURAZIONE
mercoledi 27 giugno ore 14.30
Spazio Novecento, Piazza Guglielmo Marconi 26

LAVORI CONGRESSUALI
da giovedi 28 a sabato 30 giugno
Hotel Sheraton Parco de’ Medici, Via Salvatore Rebecchini 145

Toscana. I sindacati medici contro Rossi: “Come Governatore taglia e come esponente di LeU chiede 40.000 nuove assunzioni”

L’Intersindacale Medica, Veterinaria e Sanitaria della Toscana esprime preoccupazione per una direttiva diffusa nei giorni scorsi dall’assessorato alla Sanità alle aziende Sanitarie che preannuncia tagli rilevanti. Ma anche dubbi per la tempistica (a ridosso delle elezioni) e per le peculiari condizioni politiche della Regione, il cui Governatore è uscito dal Pd per passare a LeU.
Leggi l’articolo completo su Quotidianosanità.it

Carenza medici. Gelli (Pd): “Necessari più contratti e apertura a modello americano”

“Le soluzioni applicabili al problema sono diverse: innanzitutto una laurea abilitante che consenta di svolgere l’Esame di stato immediatamente dopo la laurea evitando i tempi morti. Un’altra possibilità, a fianco all’aumento dei contratti di formazione, è quella del ‘modello americano’ concedendo prestiti d’onore agli studenti, da restituire nei successivi 20 anni”. Questa la proposta del responsabile sanità del PD.
Leggi l’articolo completo su Quotidianosanità.it

Medici turchi, continua la delegittimazione. Anelli (Fnomceo): “Rinnoviamo il nostro appello affinché tutti i colleghi siano liberati”

Notizie ben poco rassicuranti, quelle che arrivano dalla Turchia: secondo quanto riferito dalla World Medical Association (Wma), l’associazione internazionale che si occupa di etica medica, tutela dei diritti umani e cooperazione sanitaria, dopo la messa in libertà dei componenti il consiglio della Turkish Medical Association (Tma), l’Ordine dei Medici turco, si registrano ora nuovi arresti di stampo politico.
Leggi l’articolo completo su Quotidianosanità.it

Ecco gli aspiranti DG di Asl e ospedali: 758 candidati per 250 poltrone da manager del Ssn. Le donne sono 209. Tutti i nomi

L’elenco, frutto della riforma del 2016, pubblicato oggi dal ministero della Salute. Lorenzin: “Si realizza una riforma epocale che ha l’obiettivo di riequilibrare i rapporti tra il vertice politico regionale e la governance delle aziende sanitarie, al fine di slegare, in particolare, la nomina dei direttori generali dalla “fiducia politica” per agganciarla a una valutazione di profilo esclusivamente tecnico”.
Leggi l’articolo completo su Quotidianosanità.it
Leggi anche Pubblicato l’elenco nazionale di idonei alla nomina di dg di aziende ed enti Ssn (Sanità24.it)

 

Notizie regionali del 13 febbraio

Saitta: “In passato decisioni prese senza guardare avanti. Offerta sanitaria da rimodulare sulla base di una domanda che è cambiata (Quotidianosanità.it)
Leggi le notizie regionali

EVENTO ANNULLATO. PRIMA DI VOTARE PENSA ALLA SALUTE! Elezioni 2018: i sindacati interrogano i candidati. Roma 15 febbraio 2018 ore 14.30

A CAUSA DELL’INDISPONIBILITÀ DELL’ULTIM’ORA DI ALCUNI CANDIDATI, L’EVENTO È STATO ANNULLATO.

Tra 5 anni mancheranno all’appello 45 mila medici, tra specialisti e medici di famiglia. Scotti (Fimmg): “14 milioni di italiani rischiano di restare senza medico”. Troise (Anaao): “Quando riapriranno i concorsi sarà troppo tardi”

L’allarme lanciato oggi da Fimmg e Anaao che hanno elaborato una serie di calcoli diffusi dall’Ansa che evidenziano uno scenario drammatico dovuto al combinato disposto di un’accelerazione dei pensionamenti dovuti all’età media avanzata degli attuali camici bianchi e allo scarso rimpiazzo con giovani leve. Per i medici di base poche borse di studio e per quelli ospedalieri niente concorsi. E tra dieci anni scenario ancora più fosco con una stima di una carenza di medici di 80mila unità.
Leggi l’articolo completo su Quotidianosanità.it
Leggi anche Medici di famiglia: nei prossimi 5 anni 14 milioni di italiani saranno senza (Sanità24.it)

 

Medici Pronto soccorso. Anaao e Cimo: “Ministero ha chiarito che Inail deve pagare certificazioni”

I due sindacati riferiscono l’esito del parere richiesto al ministero: “È chiarito, in modo inequivocabile, il diritto del professionista al pagamento dei certificati per infortuni sul lavoro inviati on line alla stessa Inail, in quanto prestazioni sanitarie fuori Lea che sono da ritenersi propedeutiche alla corresponsione dell’indennizzo di competenza della stessa Inail”.
Leggi l’articolo completo su Quotidianosanità.it

Cumulo contributivo e Ape volontaria. Cosmed: “Norme ancora inapplicate, Governo ed Enti devono accelerare. Lo stallo genera danni inaccettabili”

Le novità previdenziali introdotte dalla legge di bilancio del 2017 non hanno ancora trovato piena applicazione. La mancanza del cumulo previdenziale posticipa il già pesante scadenziario dell’età pensionabile e aggrava la situazione dei molti esodati di fatto e l’anticipo pensionistico, mentre sull’Ape volontaria manca, invece, la circolare applicativa Inps
Leggi l’articolo completo su Quotidianosanità.it

Notizie regionali dal 10 al 12 febbraio

Piemonte. Al via piano regionale della cronicità (Quotidianosanità.it)
Leggi le notizie regionali

 

CERTIFICAZIONI. Il Ministero della salute chiarisce: l’Inail deve pagare i medici.

Il parere espresso dal Ministero della Salute, in tema di certificazione INAIL, sembra finalmente porre fine ad una lunga querelle che ha visto protagoniste Anaao Assomed e Cimo a difesa dei diritti dei medici di Pronto Soccorso in tema di certificazioni INAIL e del rispetto degli accordi contrattuali. Anaao Assomed e CIMO vigileranno affinché siano recuperate le somme indebitamente trattenute per evitare un inutile contenzioso i cui costi aggiuntivi potranno essere oggetto di segnalazione alla Corte dei Conti. Il testo del parere del Ministero.
Leggi il testo del comunicato stampa e la nota del Ministero della salute