Osservatorio violenza operatori sanitari. Lorenzin: “La prevenzione sia una priorità anche per chi prenderà il mio posto”. Anelli (Fnomceo): “Degrado strutture favorisce comportamenti violenti”

Costituito un Gruppo di Lavoro ristretto Ministero-Agenas che preparerà la bozza da condividere con le Federazioni degli Ordini. Anche le Regioni saranno richiamate alla necessità di una adeguata organizzazione del lavoro e al monitoraggio dei locali. Sarà poi attivato un indirizzo mail presso il Ministero della Salute al quale potranno essere inviate le segnalazioni degli eventi sentinella e delle condizioni di rischio. Infine, sarà attivata una campagna di Pubblicità progresso.
Leggi l’articolo completo su Quotidianosanità.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *