Male nostrum. L’emorragia dei medici in un Paese di laureati. Nei prossimi dieci anni 55mila dottori andranno in pensione, 95mila finiranno gli studi e 72mila pre la specialità. Ma 30mila di questi ultimi non avranno uno sbocco, l’Italia taglia la sanità pubblica mentre altri investono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *