Decreto vaccini. Presentati circa 300 emendamenti in Aula. Si va verso la fiducia. Obbligo per gli operatori sanitari e scolastici e vaccinazioni in farmacia bocciati dalla Bilancio

È arrivato questa mattina il parere negativo della V Commissione a causa delle mancate coperture finanziarie. Nei giorni scorsi i due emendamenti erano stati approvati alla Commissione Sanità senza attendere il via libera dalla Bilancio. Per quanto riguarda i lavori dell’Aula, resta l incognita rappresentata dalla possibile richiesta di voti segreti avanzata ieri dalla Lega ma non ancora formalizzata. Al momento si fa più probabile il ricorso alla fiducia. L’annuncio è atteso intorno alle 16.
Leggi l’articolo completo su Quotidianosanità.it

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *