DAT. Lavori in Commissione Sanità rinviati a settembre. Futuro del provvedimento resta in bilico

Alla ripresa dei lavori si dovrà attendere l’esito dell’esame da parte della Commissione Bilancio sui 3.002 emendamenti presentati. L’ipotesi di una ‘forzatura’ con l’invio del testo direttamente in Aula, senza il mandato del relatore, per superare l’ostacolo ostruzionismo appare meno probabile per alcune resistenze registrate all’interno della stessa maggioranza. Senza contare che i numeri per far approvare il testo in Assemblea sono tutt’altro che scontati.
Leggi l’articolo completo su Quotidianosanità.it

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *