Cumulo contributivo e Ape volontaria. Cosmed: “Norme ancora inapplicate, Governo ed Enti devono accelerare. Lo stallo genera danni inaccettabili”

Le novità previdenziali introdotte dalla legge di bilancio del 2017 non hanno ancora trovato piena applicazione. La mancanza del cumulo previdenziale posticipa il già pesante scadenziario dell’età pensionabile e aggrava la situazione dei molti esodati di fatto e l’anticipo pensionistico, mentre sull’Ape volontaria manca, invece, la circolare applicativa Inps
Leggi l’articolo completo su Quotidianosanità.it

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *