ANAAO ASSOMED PIEMONTE

ASSOCIAZIONE MEDICI DIRIGENTI

ANAAO ASSOMED PIEMONTE - ASSOCIAZIONE MEDICI DIRIGENTI

“Non mollare mai, anche se sembra inutile continuare”. Intervista a Stefania Orecchia, Segretaria Aziendale ex ASL TO1 – Dirigenza Medica n. 5-6/2017

Il ciclo di interviste ai segretari aziendali Anaao Assomed continua. Sotto i riflettori di Dirigenza Medica, una donna Stefania Orecchia, specializzata nell’organizzazione dei servizi sanitari, un valore aggiunto proprio perché è “fondamentale e necessario che a farlo sia un medico e non un qualsiasi altro professionista”. Dal nuovo Ccnl si aspetta che l’esecutivo nazionale contrasti una deriva che vede colleghi sempre più anziani “sotto pressione” e ribadisca con forza l’unicità e insostituibilità del ruolo dei medici all’interno del Ssn. Ed anche, se possibile, un incremento dello stipendio, legato però alle voci “pensionabili”.
Leggi l’intervista completa

Ddl Lorenzin. Lenzi (Pd): “Dai medici accuse generiche”

Così la capogruppo Pd in Commissione Affari sociali dopo la presa di posizione degli Ordini dei medici. “Da Fnomceo accuse generiche, dopo ore di serrato confronto, in una fase nella quale puntuali rilievi, come formulati da altri ordini, aiuterebbero il confronto. Ribadisco la piena disponibilità al confronto perché tutto è correggibile, disponibilità che mi auguro ci sia tra tutte le parti”.
Leggi l’articolo completo su Quotidianosanità.it

Prelievo del 2,5% sul TFR: diffidare le Amministrazioni. Circolare informativa Anaao Assomed

In merito alla questione della legittimità o meno, di tale trattenuta per il personale in regime di TFR, la giurisprudenza è estremamente ondivaga. A varie pronunce positive se ne contrappongono altrettante negative. Al fine di evitare il decorso del termine prescrizionale, che decorre dalla data della prima trattenuta effettuata dal datore di lavoro ed è di 5 anni, o di 10 secondo alcune interpretazioni, è consigliabile inviare a mezzo raccomandata RR la diffida predisposta.
Leggi la circolare
Scarica la diffida

L’atto Aziendale dell’Asl Città di Torino

di Mario Vitale

La fusione delle due Asl della città di Torino è ormai cosa fatta. Il tutto è avvenuto con una rapidità degna di miglior causa e, ovviamente, non perché la celerità nell’attuazione di un programma sia di per sé una caratteristica negativa (ben sappiamo quanti progetti non graditi ai piani alti affondino nelle paludi della burocrazia e non vengono mai alla luce), ma perché, almeno in questo caso, era importante fare alcuni ragionamenti a priori per non fare errori nella creazione di una grande azienda sanitaria che comprende tutta la città di Torino.

Continua a leggere

Convegno Anaao Assomed Piemonte sulla legge 24/17

Ieri pomeriggio, nella sede dell’Anaao di Corso Vinzaglio a Torino, si è svolto il Convegno sulla recente legge 24/17 riguardante la sicurezza delle cure e la responsabilità professionale degli operatori sanitari, organizzato dalla Segreteria Regionale.
La nuova legge, come sappiamo, si pone come una pietra miliare nel campo della tutela dei medici e di tutti gli operatori della Sanità venendo finalmente a colmare un vuoto legislativo presente da troppi anni.
Fra i relatori: il Senatore Amedeo Bianco, il Giudice Gianni Macchioni, l’avvocato Dario Vladimiro Gamba e Gabriele Gallone Responsabile per l’Anaao della Fondazione Pietro Paci.
Fra gli ospiti: il Vice Direttore della Sanità piemontese Claudio Baccon, il Presidente dell’Ordine dei Medici di Torino Guido Giustetto, l’avvocato Roberto Longhin e numerosi rappresentanti di primo piano dell’Ordine dei Medici e delle Aziende Sanitarie piemontesi.
Oltre ai relatori e agli ospiti, voglio ringraziare tutti i colleghi presenti che hanno riempito la sala della nostra sede contribuendo a dar vita, con le loro domande, a un vivace dibattito sul tema trattato, dimostrando ancora una volta, se mai ce ne fosse stato bisogno, la vitalità intellettuale del nostro Sindacato.
Un saluto a tutti e arrivederci al prossimo incontro
Mario Vitale

Continua a leggere

Convegno Anaao Assomed Piemonte

Importante convegno organizzato da Anaao Piemonte nella sede di corso Vinzaglio a Torino, sulla legge 24/17 che riguarda la responsabilità professionale (leggi la locandina).
I partecipanti avranno modo di confrontarsi con relatori ed ospiti con elevate competenze professionali che risponderanno ai quesiti sulla nuova normativa che coinvolge tutti i medici e gli operatori sanitari. Si confida nella massima partecipazione degli iscritti Anaao.  E’ indispensabile prenotarsi.

Corso di aggiornamento nella sede Anaao di Torino

Ieri si è svolto nella nostra sede Anaao di corso Vinzaglio a Torino, il corso di aggiornamento tenuto da Gabriele Gallone, membro dell’Esecutivo Nazionale Anaao e responsabile della Fondazione Pietro Paci, sul rischio clinico.
Sono stati illustrati casi interessanti di errori sanitari ed eventi avversi in corsia collegandoli ad altre catastrofi avvenute, nell’ambito del trasporto aereo navale, per una somma di errori umani e organizzativi cui si aggiungeva una somma di sfortunate coincidenze ma che, in ogni caso, avrebbero potuto essere prevenuti. La sala conferenze era al completo e l’evento è stato molto apprezzato da tutti i partecipanti.
Il corso attribuiva 8 crediti ECM ed è stato offerto gratuitamente a tutti gli iscritti Anaao dalla Segreteria Regionale del Piemonte.
Ancora un grazie a Gabriele Gallone e arrivederci al prossimo corso in autunno.(m.v.)