Caos Pronto soccorso. Anaao: “La Costituzione ha perduto la salute”

“Il cronico collasso dei PS, in inverno a causa dell’epidemia influenzale, in estate per le ondate di calore, eventi tutti prevedibili, è il prodotto visibile di una politica di sottrazione progressiva ed inesorabile di risorse umane ed economiche alla Sanità pubblica. Basterebbe che Governo e Regioni si occupassero delle sofferenze sociali come di quelle bancarie”. Così l’Anaao commenta la questione del sovraffollamento dei Ponto soccorso.
Leggi l’articolo completo su Quotidianosanità.it
Leggi anche Pronto soccorso in tilt: la Costituzione ha perduto la salute (Sanità24.it)
Leggi il testo del Comunicato stampa Anaao Assomed

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *