La nuova rassegna stampa dell’Anaao Piemonte

Da questa settimana l’Anaao Assomed Piemonte offre ai suoi iscritti una rassegna stampa delle notizie sanitarie regionali più completa e dettagliata.Saranno selezionate e fruibili le notizie sanitarie locali pubblicate anche su settimanali e periodici provinciali, consultabili dagli iscritti sul sito e  suddivise per provincia.
Più offerta, più informazione, più ANAAO!

Notizie nazionali del 20 luglio

ANAAO SUI MEDIA
CALABRIA. Anaao chiede lo ‘Stato di calamità’: “Grillo intervenga prima che situazione precipiti nel caos”. Il comunicato del Segretario Anaao Calabria, Filippo Maria Larussa è stato ripreso da:
IL QUOTIDIANO DEL SUD
CORRIERE DELLA CALABRIA
CATANZARO INFORMA
IL LAMETINO
QUOTIDIANO SANITÀ

LAZIO. Protesta dei dipendenti IME. Il 25 luglio manifestazione a Roma di Anaao Lazio, Cgil, Cisl e Uil.
ANSA
LEGGO
PRIMA PAGINA NEWS
QUOTIDIANO SANITÀ

LOMBARDIA. Assunzione medici. Dalla Regione 16,5 milioni di euro. Accordo con i sindacati. Gallera: “Accettata riduzione di quote per gli incentivi, il risparmio permetterà di avere nuova forza lavoro”.
L’ECO DI BERGAMO

SICILIA. Augusta. Piano di rimodulazione rete ospedaliera ora più chiaro. Il commento del Segretario Anaao Sicilia, Antonino Palermo.
WBMARTE

SANITÀ
Caro Governo, ecco il cambiamento che serve nei nostri ospedali. Metà degli strumenti negli ospedali costa e sarebbe da buttare.
LA VERITÀ

Questa è inefficienza criminale. Tocca al governo porre rimedio.
LA VERITÀ

La lettera. Stipendio scandalo, se io dottore valgo meno di una segretaria.
La risposta. Caro dottore l’Italia è un bordello, di Alessandro Sallusti
IL GIORNALE

COMMENTI
Perché i conti della crescita non tornano, di Carlo Cottarelli e Giampaolo Galli
LA STAMPA

Bugie al sud che muore di mancati investimenti.
IL MESSAGGERO

The good doctor, così la TV ci fa sentire più buoni.
LA STAMPA

Leggi gli articoli

“Subito un nuovo bando per l’Albo dei Direttori generali di Asl e Ospedali. E al nuovo Governo dico: investite sul management sanitario”. Intervista al presidente di Fiaso, Ripa di Meana (Quotidianosanità.it)
Fnomceo contro le Regioni: “No ad autonomia senza uguaglianza”. E poi no al doppio binario per ingresso medici nel Ssn (Quotidianosanità.it)

Notizie regionali del 20 luglio

POLITICA REGIONALE SANITARIA
Prenotazioni esami e visite, si cambia. Centro unico a Torino – Prenotazioni, centro unico in Piemonte
Eco di Biella

Bimbi espulsi perché senza vaccini La Procura archivia tutti i fascicoli
CronacaQui Torino

Nelle Rsa 30mila persone sono in lista d’attesa
CronacaQui Torino

SALUTE TORINO
Se al pediatra pignorano tutto lo stipendio – Il debito con il Fisco cancella l’intero stipendio del pediatra
Stampa Torino

Vi sembra una cosa da Paese civile? – Barelle e pazienti nei corridoi I ricoveri-scandalo al San Giovanni
Corriere Torino

Parco Salute, 18 milioni per bonificare l’area Dubbi sugli ordigni bellici
Stampa Torino

“Un neuro-stimolatore per tornare a camminare”
Stampa Torino

SANITA’ NOVARA E VERBANIA
Quel giro delle… tre chiese …
EcoRisveglio

Provincia vecchia. Servono medici
EcoRisveglio

Casa della salute, arrivano i primi camici
EcoRisveglio

Cannabis terapeutica, l’Asi: siamo senza da mesi
EcoRisveglio

«Tempi di attesa inverosimili per gli specialisti» Nell’Asl mancano i medici e i disagi aumentano
Notizia Oggi Borgosesia

SANITA’ VERCELLI
Asl, arrivano i rinforzi Pronta l’assunzione di 27 nuovi infermieri
Stampa Vercelli

Radiologia resta chiusa Lunedì la protesta di fronte all’ex ospedale
Stampa Vercelli

SANITA’ BIELLA
A Biella sono 500mila l’anno
L’osservatorio nazionale sulla salute della donna
Eco di Biella

Leggi gli articoli
La Sanità è il tallone d’Achille della Regione (Lo Spiffero)

E ce ne faremo una ragione…

Clicca sull’immagine per scaricare il pdf

Breve spiegazione del perché facciamo fatica a “farcene una ragione“ del sempre maggiore carico burocratico. E del dolce stil novo usato nella lettera di richiamo della Direzione Medica di Chivasso. 

Fatevene una ragione, grazie!

Non male come modalità comunicativa di un responsabile ai suoi collaboratori.

Se il livello è questo, possiamo anche suggerire espressioni di maggiore effetto, come il più moderno “sapevatelo” o riferimenti di alta politica, come “ciaone”. Nel caso i medici ancora non capissero, si potrebbe sempre optare per un più diretto “mo’ basta”.

In causa c’è l’invito ai medici di prescrivere gli accertamenti tramite le ricette dematerializzate, invito che (grazie ad uno slancio marxista della giunta di centro-sinistra che ci governa) da Gennaio faranno anche le strutture private accreditate ai loro medici.

È vero, le ricette dematerializzate vanno fatte.

Ma perché i medici sono così ostili ad utilizzare un (ennesimo) sistema informatico anziché quello cartaceo?

Le ragioni per cui ci si potrebbe rivolgere ai Dirigenti medici con toni più comprensivi sono molte.

I programmi informatici sono ubiquitariamente sostenuti da pc obsoleti, che devono reggere applicativi pesanti con connessioni lente.

Premesso che anche la prescrizione di un esame è un atto medico, essa viene vissuta come ennesima mansione burocratica quando non è agevole e rapida.

Se il tempo di relazione con il paziente è tempo di cura, il tempo a fissare un PC inchiodato come lo possiamo definire? Negli ultimi anni il carico di lavoro burocratico è aumentato in modo esponenziale ed i medici, che vorrebbero fare i clinici, non apprezzano.

In un sondaggio realizzato nel 2014 negli USA emerge come il 54% dei medici lamenti almeno uno dei sintomi tipici di burn-out. 1 Tra i maggiori driver di questa situazione sembra esserci l’aumento delle ore che i clinici sono costretti a passare svolgendo mansioni di tipo burocratico.

Uno studio del 2016 pubblicato su Annals of Internal Medicine 2 ha poi dimostrato che per ogni ora passata con i pazienti,  i medici ne passano una o due riempiendo moduli, compilando prescrizioni, ordinando esami.

Tutto questo tempo potrebbe essere utilizzato per visitare i pazienti e quindi ridurre le liste d’attesa, opzione questa che in Piemonte non verrà sicuramente presa in considerazione perché non prevede la possibilità di dare soldi ai privati.

Nello studio è infine emersa una relazione lineare tra l’empatia della leadership e il tasso di burnout dei membri dello staff.

Le evidenze di efficacia e di efficienza ci portano quindi a suggerire al Direttore in questione un buon corso di comunicazione.

O per lo meno la lettura del recente studio del BMJ che con lo slogan “Leadership Saves Lives”3 ha dimostrato che il passaggio da un istituzionale “si fa così perché lo dico io” al “capiamo  perché si fa così” ottiene una maggiore aderenza ai protocolli organizzativi  e, alla fine della catena, migliori outcomes clinici.

Come sostiene una delle autrici dello studio, comunemente si pensa che per avere una sanità di qualità sia sufficiente avere dei bravi clinici, ma in realtà le modalità della loro interazione con la direzione sono un segnale piuttosto affidabile su come poi tratteranno il paziente.

Fatevene una ragione. Grazie.

Dr.ssa Chiara Rivetti

Segretaria Regionale ANAAO ASSOMED

 

1 Shanafelt TD, Hasan O, Dyrbye LN, et al. Changes in burnout and satisfaction with work-life balance in physicians and the general US working population between 2011 and 2014. Mayo Clinic Proceedings 2015; 90: 1600-13.

2 Sinsky C, Colligan L, Li L, et al. Allocation of physician time in ambulatory practice: a time and motion study in 4 specialties. Annals of Internal Medicine 2016; 165: 753-60.

3 BMJLeadership Saves LivesNew York TimesPauline W.Chen http://qualitysafety.bmj.com/content/27/3/207

Saitta illustra le 7 priorità delle Regioni per il rilancio del servizio sanitario nazionale. Sanità.it

“Un programma in 7 punti lungo cui articolare il confronto fra le Regioni, il Governo e il Parlamento in questa legislatura”, così Antonio Saitta, coordinatore della commissione Salute della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha definito il documento illustrato oggi, nel corso di un’audizione, alla commissione Igiene e sanità del Senato. All’incontro con i Senatori hanno partecipato, oltre a Saitta, il Presidente della Regione Molise, Donato Toma, e la vicepresidente della Regione Liguria, Sonia Viale.
Leggi il documento 

Notizie nazionali del 19 luglio

ANAAO SUI MEDIA
Aggressioni nei Pronto Soccorso. Carlo Palermo (Segretario Nazionale Anaao Assomed): “Medici in prima linea ma il punto sono i tagli”.
RADIO RETE EDICOLE

Aggressioni ai sanitari: Anaao giovani chiede un immediato cambio di rotta e, alla luce della proposta di legge parlamentare sull’attribuzione al medico in servizio dello status di pubblico ufficiale. Intervista a Pierino Di Silverio, Responsabile Nazionale Settore Anaao Giovani.
RADIO CUSANO CAMPUS

LAZIO. Fondazione IME. Il 25 luglio manifestazione Cgil, Cisl, Uil e Anaao al Ministero della Salute.
QUOTIDIANO SANITÀ

CAMPANIA. Violenza contro i medici in Campania. Il piano in 6 punti di Anaao Giovani.
QUOTIDIANO SANITÀ

SANITÀ
Saitta illustra le 7 priorità delle Regioni per il rilancio del Servizio sanitario nazionale.
REGIONI.IT

Colpa medica. Responsabile il medico che tenta più volte una manovra pericolosa.
IL SOLE 24 ORE

La Tac è guasta e l’ambulanza impegnata: soccorso inutile.
LA STAMPA

PA: Cnel, buon livello performance nella sanità.
IL FOGLIO.IT

TECNOLOGIA
Terapie digitali/1. Le app diventano medicine. Si distinguono dai gadget per il benessere perché sottoposte ai test clinici e all’approvazione degli enti regolari. L’era della digiceutica è iniziata.
IL SOLE 24 ORE NOVA.TECH 

Terapie digitali/2. Modelli, il vantaggio della terapia digitale è la sostenibilità.
IL SOLE 24 ORE NOVA.TECH

Terapie digitali/3. L’app per il diabete è su prescrizione medica.
IL SOLE 24 ORE NOVA.TECH

4 modi in cui l’IA rivoluzionerà la sanità.
LA REPUBBLICA

Leggi gli articoli

Notizie regionali del 19 luglio

POLITICA REGIONALE SANITARIA
Dieci milioni per ridurre le liste d’attesa
Corriere di Savigliano

Medici del 118 Piemonte: uno su tre è…. precario …
Unione Monregalese

 

SANITA’ TORINO
Asl: «Così miglioriamo i tempi d’attesa per gli esami e le visite specialistiche»
Nuova Periferia di Chivasso

Carmagnola – nuova tac per il San Lorenzo
CronacaQui Torino

SANITA’ ASTI 
Accesso al Tempo Zero dell’Asl nel 2018 due soli reclami
Stampa Asti

SANITA’ BIELLA
Cerimonia di presentazione dei nuovi defibrillatori
Nuova Provincia di Biella

Accordo tra Cna e l’associazione malati di Alzheimer
Stampa Biella

Nuovo Cup, prenotazioni di visite e accertamenti estese a tutta la regione – In Piemonte un unico centro di prenotazioni
Stampa Biella

Si riducono i tempi di attesa ma restano molti punti deboli
Stampa Biella

SANITA’ CUNEO
Dialisi pronta per settembre – II nuovo reparto Dialisi sarà pronto per l’autunno
Corriere di Savigliano

Moderno ecografo per nefrologia e dialisi
Saviglianese

Leggi gli articoli

Piemonte, Saitta: «Piani delle aziende sanitarie e Cup unico per affrontare le liste d’attesa» (Sanità24.it)

Notizie regionali del 18 luglio

SANITA’ TORINO
Cardiologia resta sul podio regionale insieme a Pinerolo
Luna Nuova

Lotta contro i tumori Nasce nuovo
CronacaQui Torino


SANITA’ ALESSANDRIA

Violenza di genere, nasce la rete “Viola” tra ospedali, enti e forze dell’ordine
Secolo XIX Basso Piemonte

“Scandalo delle ricette” Condannate dottoressa e due farmaciste a Novi – Lo scandalo emerso dopo le denunce in tv
Stampa Alessandria

Una rete contro la violenza sulle donne Quando il modello Alessandria fa scuola
Stampa Alessandria

Clinica S. Anna, proteste contro 4 licenziamenti
Stampa Alessandria

SANITA’ ASTI
I 12 consigli per ridurre il rischio cancro
Nuova Provincia (Asti)

Lettere alla redazione – Che bella accoglienza all’ospedale Massaia
Stampa Asti

SANITA’ BIELLA
Per i lavori di realizzazione del nuovo ospedale l’Asl apre un contenzioso con le ditte per 737mila euro
Nuova Provincia di Biella

SANITA’ CUNEO
“Ho firmato il contratto dopo la visita al cantiere dell’ospedale di Verduno”
Stampa Cuneo

SANITA’ NOVARA E VERBANIA
II Rotaract aiuta l’Oncologia
Stampa Novara-Vco

Estetica oncologica per contrastare gli effetti della chemio
Stampa Novara-Vco

Leggi gli articoli
Piemonte. Lotta alle liste d’attesa. Saitta: “Al via i piani delle aziende sanitarie e il nuovo Cup unico” (Quotidianosanità.it)

Notizie nazionali del 18 luglio

ANAAO SUI MEDIA
Aumenti contratti di specializzazione, Di Silverio (Anaao Giovani): “Una farsa. Ci riserviamo di adire la Corte Costituzionale”.
SANITÀ INFORMAZIONE

Aggressioni ai sanitari: Anaao Giovani chiede interventi immediati. Il comunicato stampa del Settore è stato ripreso da:
DOCTOR33
IMGPRESS

LOMBARDIA. Ospedali a corto di medici/1. Anaao Assomed “Sistema a rischio, Palazzo Lombardia intervenga”. Intervista a Stefano Magnone, Segretario Anaao Assomed Lombardia
ECO DI BERGAMO

LOMBARDIA. Ospedali a corto di medici/2. Emergenza in corsia. Carenza di specialisti con punte del 10%. Le dichiarazioni di Anna Paola Callegaro, Segretaria Aziendale Anaao Assomed ASST Papa Giovanni XXIII
ECO DI BERGAMO

LAZIO. Sindacati sul licenziamento collettivo IME, Ricollocare i lavoratori. La nota Anaao e intersindacale è stata ripresa da
ADNKRONOS SALUTE
PANORAMA DELLA SANITÀ

SANITÀ
La Consulta boccia legge della Sicilia. Dirigenti Asl, regioni vincolate.
ITALIAOGGI

PENSIONI
Pensioni d’oro, tagli fino al 40% ai manager.
LA STAMPA

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
Un organismo terzo per valutare i dirigenti.
ITALIAOGGI

SINDACATO
La svolta necessaria? Il sindacato 4.0. Il libro di Cazzola e Sabella. Ichino: più spazio alla contrattazione.
CORRIERE DELLA SERA

TERZA PAGINA
La comunicazione è diventata perversa. Noncuranza della realtà. Derisione di ogni possibile critica. Vittimismo e disprezzo delle leggi. Ecco come è cambiato il linguaggio del potere (e non solo) che rischia di avvelenare le basi della convivenza civile.
LA REPUBBLICA

Leggi gli articoli

Specializzazione mediche. Grillo: “La musica cambia. Pronti per la revisione del sistema” (Quotidianosanità.it)

Notizie nazionali del 17 luglio

ANAAO SUI MEDIA
Il nostro Ssn: orgoglio, pregiudizi e fake news. Intervento di Carlo Palermo su
QUOTIDIANO SANITÀ

Aggressioni ai sanitari: Anaao Giovani chiede interventi immediati. Il comunicato stampa del Settore è stato ripreso da:
ANSA
ADNKRONOS SALUTE
QUOTIDIANO SANITÀ
PANORAMA DELLA SANITÀ
INSALUTENEWS
IL DENARO

Specializzazioni: domani (oggi ndr) l’esame di ammissione ai 7mila posti a bando. Sono 259 le borse in più (+3,9%). Chi sale e chi scende. L’articolo riporta la posizione di Anaao Giovani.
SANITÀ24

SANITÀ
L’inchiesta/1. Pazienti contro medici, la guerra in ospedale. La prima linea dei camici bianchi. I medici chiedono aiuto, gli alpini di offrono come scorte. Cerchiamo di capire cosa sta succedendo in quest’Italia impazzita.
IL GIORNALE CONTROCORRENTE

L’inchiesta/2. Intervista al sociologo Marzio Barbagli: “Ma in tutta Italia la violenza è sempre meno”.
IL GIORNALE CONTROCORRENTE

Sanità, ordini bocciati. L’antitrust, nella relazione annuale, si esprime contro la legge Lorenzin.
ITALIAOGGI

Farsi curare all’estero senza finire al verde.
LA VERITÀ

Ospedali, 387 in Gran Bretagna e 1.400 in Italia: chi ha ragione?
FIRSTONLINE

PENSIONI
Al tavolo pensioni “quota 42” e bonus per chi resta al lavoro. Tra le opzioni anche quota 100 in versione più flessibile.
IL SOLE 24 ORE

Leggi gli articoli

Inps. La Fnomceo scrive a tre Ministri: “Stabilizzare i medici fiscali e i convenzionati esterni” (Quotidianosanità.it)

Il nostro Ssn: orgoglio, pregiudizi e fake news

Siamo di fronte ad un vero e proprio secondo miracolo economico: abbiamo una spesa che è al di sotto della media OECD con esiti clinici e organizzativi tra i migliori, anche in confronto con Paesi che investono in sanità il 40-50% in più dell’Italia. Un sistema di cui dovremmo essere orgogliosi, ma su cui purtroppo vengono fatti prosperare pregiudizi e fake news. Al nuovo Governo chiediamo di rilanciare il ruolo del Ssn, finanziare la sanità pubblica ma anche di ri-capitalizzare il lavoro
Leggi l’articolo scritto da Carlo Palermo – Segretario Nazionale Anaao Assomed su Quotidianosanità.it

Notizie nazionali dal 14 al 16 luglio

ANAAO SUI MEDIA
CALABRIA. Scaffidi (Anaao Assomed): vertici Asp a casa. “Nella migliore delle ipotesi sono incapaci, quindi devono andare a casa. Nella peggiore anche imbroglioni”.
IL MERIDIONE

SANITÀ
Intervista al Ministro della Salute Giulia Grillo. “Cambio l’Agenzia del farmaco. Sanità, manager solo per merito”. “Asl come aziende, via i manager incapaci valuteremo i risultati”. Il ministro della Salute annuncia una rivoluzione nel segno del merito per tutte le nomine della sanità: “Basta scelte fiduciarie dei governatori”.
IL MESSAGGERO

Specializzazioni mediche, crescono i posti disponibili.
ITALIA OGGI

Sentenza annullata dalla suprema Corte perché il fatto non sussiste. Anestesia ma niente operazione: chirurgo salvo.
ITALIA OGGI SETTE

Quarta rivoluzione industriale. Perché l’intelligenza artificiale non potrà mai sostituire il medico.
IL SOLE 24 ORE

ECONOMIA
Così allo Stato mancano oltre due milioni di posti. Scuole, ospedali e welfare soffrono. Il gap occupazionale con l’Europa azzerato da industria e agricoltura. Stiamo forse rinunciando all’economia della salute e della cultura?
L’ECONOMIA DEL CORRIERE DELLA SERA

L’economia debole. I numeri del nostro scontento, di Carlo Cottarelli.
LA STAMPA

PENSIONI
La quota 100 il prossimo anno potrebbe costare dai 4 ai 14 miliardi”. L’Inps ha calcolato che ogni anno potrebbero esserci fino ad un milione e 172 mila assegni in più. I tecnici dell’Istituto di previdenza hanno simulato quattro scenari che guardano al 2028.
LA STAMPA

UNIVERSITÀ
Atenei sempre più selettivi in 2 su 5 si entra con il test. I corsi a numero chiuso sono in aumento soprattutto nelle facoltà tecnico-scientifiche. Da quest’anno si amplia la disponibilità di posti a medicina, veterinaria e architettura.
IL MESSAGGERO

Leggi gli articoli

L’Antitrust boccia la legge Lorenzin: “Non opportuni nuovi Ordini e Albi per le professioni sanitarie non mediche”. La relazione annuale (Quotidianosanità.it)